Terre dei Castelli


Vai ai contenuti

Vini

Bevande > Vini

Vini D.O.C. italiani

VINO
ZONA DI PRODUZIONE
VITIGNO

ROSSI
Barbaresco
Regione: Piemonte; provincia: Cuneo; comuni: Barbaresco, Neive e Treiso
Nebbiolo
Bardolino Superiore
Regione: Veneto: provincia: Verona; comuni: Bardolino, Garda, Lazise, Affi, Costermano, Cavaion, Torri del Benaco, Caprino, Rivoli Veronese, Pastrengo,
Bussolengo, Sona, Sommacampagna, Castelnuovo, Peschiera, Valeggio sul Mincio
Corvina Veronese (35-65%), Rondinella (10-40%), Molinara (10-20%), Rossignola e/o Barbera e/o Sangiovese e/o Garganega (0-15%), Negrara (0-10%). Ammessi
Cabernet Sauvignon, Merlot
Barolo
Regione: Piemonte; provincia: Cuneo; comuni: Barolo, Castiglione Falletto, Serralunga, Monforte (parte del territorio)
Nebbiolo
Brachetto d'Acqui
Regione: Piemonte; provincia: Alessandria; comuni: Vesime, Cessole, Loazzolo, Bubbio, Monastero Bormida, Rocchetta Palafea, Montabone, Fontanile, Mombaruzzo,
Maranzana, Quaranti, Castelboglione, Castel Rocchero, Sessame, Castelletto Molina, Calamandrana, Acqui Terme, Terzo, Bistagno, Alice Bel Colle, Strevi,
Ricaldone Regione: Piemonte: provincia: Asti; comune: Nizza Monferrato
Brachetto. Ammessi Aleatico o Moscato nero (10% max)
Brunello di Montalcino
Regione: Toscana: provincia: Siena; comune: Montalcino
Brunello di Montalcino (Sangiovese Grosso)
Carmignano
Regione: Toscana; provincia: Pistoia; comune: Carmignano (parte del territorio), Poggio a Caiano (parte del territorio)
Sangiovese (45-70%), Canaiolo nero (10-20%), Cabernet franc e Cabernet sauvignon (6-15%), Trebbiano toscano, Canaiolo bianco, Malvasia del Chianti (10%
max)
Cerasuolo di Vittoria
Regione: Sicilia; provincia: Ragusa Regione: Sicilia; provincia: Caltanisetta Regione: Sicilia; provincia: Catania
Nero d'Avola (50%-70%), Frappato (30%-50%)
Chianti
Regione: Toscana; nelle sottozone: Colli Fiorentini, Montalbano, Rufina, Montespertoli, Colli Aretini, Colline Pisane e Colli Senesi
Sangiovese (75-100%); Canaiolo nero (10% max); Trebbiano toscano e Malvasia del Chianti (10% max)
Chianti Classico
Regione: Toscana; provincia: Firenze; comuni: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Barberino Val d'Elsa (parte del territorio), San Casciano in Val
di Pesa (parte del territorio), Tavarnelle Val di Pesa (parte del territorio)
Regione: Toscana; provincia: Siena; comuni: Gaiole in Chianti, Radda in Chianti; Castelnuovo Berardenga (parte del territorio), Poggibonsi (parte del territorio)
Sangiovese (75-90%), Canaiolo nero (5-10%), Trebbiano toscano e Malvasia bianca (5-10%)
Conero Riserva
Regione: Marche; provincia: Ancona; comuni: Ancona, Offagna, Camerano, Sirolo, Numana, Castelfidardo (parte del territorio), Osimo (parte del territorio)
Montepulciano (85% min), Sangiovese (15% max)
Franciacorta
Regione: Lombardia; provincia: Brescia
Pinot bianco e/o Chardonnay. Ammessi Pinot nero e Pinot grigio (15% max)
Gattinara
Regione: Piemonte; provincia: Vercelli; comune: Gattinara
Nebbiolo (denominazione locale: Spanna). Ammessi Vespolina (4% max) e/o Bonarda di Gattinara (complessivamente 10% max)
Ghemme
Regione: Piemonte; provincia: Novara; comuni: Ghemme e Romagnano Sesia
Nebbiolo (60-85%), Vespolina (10-30%), Bonarda (15% max)
Montefalco Sagrantino
Regione: Umbria; provincia: Perugia; comuni: Montefalco, Bevagna (parte del territorio), Gualdo Cattaneo (parte del territorio), Castel Ritardi (parte del
territorio), Giano dell'Umbria (parte del territorio)
Sagrantino
Montepulciano d'Abruzzo colline teramane
Regione: Abruzzo; provincia: Teramo; comuni: Ancarano, Atri, Basciano, Bellante, Campli, Canzano, Castellalto, Castiglione Messer Raimondo, Castilenti,
Celino Attanasio, Cermignano, Civitella del Tronto, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Giulianova, Martinsicuro, Montorio al Vomano, Morro d'Oro, Mosciano
Sant'Angelo, Nereto, Notaresco, Penna Sant'Andrea, Pineto, Roseto degli Abruzzi, Sant'Egidio alla Vibrata, Sant'Omero, Silvi, Teramo, Torano Nuovo, Tortoreto
Montepulciano (90% min ), Sangiovese (10% max)
Roero
Regione: Piemonte; provincia: Cuneo; comuni: Canale, Corneliano d'Alba, Piobesi d'Alba, Vezza d'Alba, Baldissero d'Alba (parte del territorio), Castagnito
(parte del territorio), Castellinaldo (parte del territorio), Govone (parte del territorio), Guarene (parte del territorio), Magliano Alfieri (parte del
territorio), Montà (parte del territorio), Montaldo Roero (parte del territorio), Monteu Roero (parte del territorio), Ponticello d'Alba (parte del territorio),
Pocapaglia (parte del territorio), Priocca (parte del territorio), S. Vittoria d'Alba (parte del territorio), S. Stefano Roero (parte del territorio),
Sommariva Perno (parte del territorio)
Nebbiolo (95 a 98%); Arneis (2-5% max)
Sforzato della Valtellina
Regione: Lombardia; provincia: Sondrio
Nebbiolo. Ammessi Pignola, Tossola, Prugnola, Pinot nero, Merlot (10% max)
Taurasi
Regione: Campania; provincia: Avellino; comuni: Taurasi, Bonito, Castelfranci, Castelvetere sul Calore, Fontanarosa, Lapio, Luogosano, Mirabella Eclano,
Montefalcione, Montemarano, Montemileto, Paternopoli, Pietradefusi, Sant'Angelo all'Esca, San Mango sul Calore, Torre le Nocelle, Venticano
Aglianico. Ammessi Piedirosso e/o Sangiovese e/o Barbera (10% max)
Torgiano Rosso Riserva
Regione: Umbria; provincia: Perugia; comune: Torgiano
Sangiovese (70-100%), Canaiolo (15-30%), Trebbiano toscano (10% max). Ammessi Ciliegiolo, Montepulciano (10% max)
Valtellina superiore
Regione: Lombardia; provincia: Sondrio
Nebbiolo (90-100%), altri vitigni a bacca rossa, non aromatici, raccomandati per la provincia di Sondrio (0-10% max)
Vino nobile di Montepulciano
Regione: Toscana; provincia: Siena; comune: Montepulciano
Sangiovese (Prugnolo Gentile: 60-80%), Canaiolo nero (10-20%). Ammesse uve della zona della provincia di Siena, raccomandate e autorizzate (20% max)

BIANCHI
Albana di Romagna
Regione: Emilia-Romagna; provincia: Ravenna; comuni: Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme; Castel Bolognese (parte del territorio) e Faenza (parte
del territorio)
Regione: Emilia-Romagna; provincia: Forlì-Cesena; comuni: Castrocaro e Terra del Sole, Longiano, Meldola, Montiano, Roncofreddo, Cesena (parte del territorio),
Forlì (parte del territorio), Forlimpopoli (parte del territorio), Savignano sul Rubicone (parte del territorio)
Regione: Emilia-Romagna; provincia: Bologna; comuni: Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel San Pietro Terme, Dozza Imolese, Fontanelice, Imola (parte
del territorio), Ozzano dell'Emilia (parte del territorio)
Albana
Asti spumante
Regione: Piemonte; provincia: Asti
Regione: Piemonte; provincia: Cuneo
Regione: Piemonte; provincia: Alessandria
Moscato bianco
Greco di Tufo
Regione: Campania; provincia: Avellino; comuni: Tufo, Altavilla Irpina, Chianche, Montefusco, Prata di Principato Ultra, Petruro Irpino, Santa Paolina,
Torrioni
Greco (85% min), Coda di Volpe bianca (15% max)
Moscato d'Asti
Regione: Piemonte; provincia: Asti Regione: Piemonte; provincia: Cuneo Regione: Piemonte; provincia: Alessandria
Moscato bianco
Ramandolo
Regione: Friuli Venezia Giulia; provincia: Udine; comuni: Nimis, Tarcento
Verduzzo friulano
Recioto di Soave
Regione: Veneto; provincia: Verona; comuni: Soave, Monteforte d'Alpone, San Martino Buon Albergo, Mezzane di Sotto, Roncà, Montecchia di Crosara, San Giovanni
Ilarione, Cazzano di Tramigna, Colognola ai Colli, Illasi, Lavagno
Garganega (70% min), Trebbiano di Soave, Pinot bianco e Chardonnay (30% max)
Vermentino di Gallura
Regione: Sardegna; provincia: Sassari; comuni: Aggius, Aglientu, Arzachena, Badesi, Berchidda, Bortigadas, Calangianus, Golfo Aranci, Loiri Porto San Paolo,
Luogosanto, Luras, Monti, Olbia, Oschiri, Palau, S. Antonio di Gallura, S. Teresa di Gallura, Telti, Tempio Pausania, Trinità d'Agulto, Viddalba
Regione: Sardegna: provincia: Nuoro; comuni: Budoni, S. Teodoro
Vermentino. Ammesse uve bianche di Sardegna non aromatiche (15% max)
Vernaccia di San Gimignano
Regione: Toscana; provincia: Siena; comune: San Gimignano
Vernaccia di San Gimignano. Ammessi vitigni a bacca bianca non aromatici raccomandati o autorizzati per la provincia di Siena (10% max)
Vernaccia di Serrapetrona
Regione: Marche; provincia: Macerata; comuni: Serrapetrona, Belforte del Chienti (parte del territorio), San Severino Marche (parte del territorio)
Vernaccia nera (85% min). Ammesse uve provenienti da vitigni a bacca rossa, idonei alla coltivazione nella provincia di Macerata (15%max)
Fiano di Avellino
Regione: Campania; provincia: Avellino; comuni: Avellino, Lapio, Atripalda, Cesinali, Aiello del Sabato, S. Stefano del Sole, Sorbo Serpico, Salza Irpina,
Parolise, S. Potito Ultra, Candida, Manocalzati, Pratola Serra, Montefredane, Grottolella, Capriglia Irpina, S. Angelo a Scala, Summonte, Mercogliano,
Forino, Contrada, Monteforte Irpino, Ospedaletto D'Alpinolo, Montefalcione, Santa Lucia di Serino e San Michele di Serino
Fiano (85% min), Greco, Coda di Volpe bianco e Trebbiano toscano (15% max complessivo)
Gavi o Cortese di Gavi
Regione: Piemonte; provincia: Alessandria; comuni: Bosio, Capriata d'Orba, Carrosio, Castelletto d'Orba, Francavilla Bisio, Gavi, Novi Ligure, Parodi Ligure,
San Cristiforo, Serravalle Scrivia
Cortese
Soave Superiore
Regione: Veneto; provincia: Verona; Soave, Monteforte d’Alpone, San Martino Buon Albergo, Mezzane di Sotto, Roncà, Montecchia di Crosara, San Giovanni Ilarione,
Cazzano di Tramigna, Colognola ai Colli, Caldiero, Illasi, Lavagno
Garganega (70% min), Trebbiano di Soave, Pinot bianco e Chardonnay (30% max)
Il riconoscimento della DOCG, Denominazione d'origine controllata e garantita, è stato formalizzato da un decreto ministeriale pubblicato dalla Gazzetta
Ufficiale il 24 ottobre 1995.

Home Page | Terre dei Castelli | Uomo e Natura | Bevande | Animali domestici | Braille | Fotogallery | Libro degli ospiti | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu